12.11.14




I cieli non sono umani e la vita sopra di me e sotto di me e dentro di me neppure.

(I cieli non sono umani, ma c'è qualcosa forse di più di questi cieli, la compassione e l'amore di cui mi sono ormai dimenticato e che ho dimenticato)         
- Bohumil Hrabal -











Nessun commento: